Sicilia, terra di rara bellezza. Alla ricerca del vento perduto!

15 Febbraio 2016.

Piena crisi.

Rientro a lavoro, ultimamente sempre più difficile.

Cappellini resettati! Abbandona l’incantata aria vacanziera e rientra nella letale routine!

Aiuto!

Sento ancora sulla mia pelle il calore del Brasile.. ma qui.. qui ci sono 5 gradi, dormo con lo scaldasonno e i calzini di lana!

Firenze questa volta l’ho ritrovata troppo.. troppo fredda e piovosa per me.

Ed ora? Ed ora come la risolvo? Potrei fare un corso di arrampicata, paracadutismo, torrentismo, speleologia.. ma io lo so, lo so che cosa ho bisogno di fare e sapere… Sapere che posso fuggire!

Accendo il Pc, Idea! Ryanair. Volo A/R Pisa-Trapani. 31 maggio/10 giugno. 79 euro. Acquistato!

Ops!! io mica lo so se la mia coordinatrice concederà le ferie!!? .. ma non importa..

Se puoi sognarlo puoi farlo

Lo diceva Peter Pan o forse no e comunque qualcuno che mi sta molto simpatico.
Ed io sogno! E se ho fortuna la coordinatrice condividerà i miei sogni.

31 Giugno 2016. Pisa. Ryanair. Imbarco. Mi siedo. Non mangio (perché sui voli low cost si paga!). Non dormo perché il volo è talmente breve che nemmeno arriverei alla fase REM.

Atterro. Ritiro il bagaglio sportivo e mi reco al banco per il ritiro dell’auto.

Sono in Sicilia! Sono a Trapani!

DSC05050.JPG
Trapani

Regione e provincia di altri tempi, altri luoghi, altre dimensioni dove tutto si è fermato, dove tutto è rilassato. Tutto scorre lento con una serenità di fondo che attrae, forse solo apparente ma così reale.
Ed io Si! Io qui.. io qui ci vivrei!

DSC05066.JPG
Trapani

In un attimo sono a casa. Un appartamento prenotato tramite Airbnb.

Marsala kite house

20160601_094914.jpg
Marsala Kite House

3 minuti in auto dalla laguna dello Stagnone e 10 minuti dall’aeroporto di Trapani.
Un bell’appartamento, ampio luminoso e dotato di ogni comfort. Affacciato sulle vigne e poco più in la si scorge la laguna dello Stagnone.

Tra poche ore mi raggiungerà anche una ragazza di Roma conosciuta in Brasile (ed ora diventata grande amica) e tra qualche giorno un’altra ragazza kiter che ancora non conosco.

Il tempo di lasciare le valigie ed è già ora di andare a prendere in aeroporto la mia nuova compagna di avventure.

Perchè il “mondo del kite” è così! Una grande comunità. In qualunque parte del mondo, sola o in compagnia, sei lì.. sullo spot.. in riva al mare.. stai aspettando che “entri vento” ed insieme a te, se la giornata promette bene, decine di altri “fedeli”.
Il linguaggio è sempre quello! Si parla di nodi, direzione del vento, intensità, altezza onde, brand, dimensioni, modelli, twintip, surfini, hydrofoil e quant’altro il mercato offra sul momento di nuovo. Parliamo tutti la stessa lingua e siamo capaci di stare ad ore in riva al mare ad attendere l’entrata di colui che aprirà le danze e ci farà divertire come bambini in una piscina di palline colorate.
E intanto stai già programmando il prossimo viaggio con i tuoi nuovi compagni di avventura!

3a292e5b74534d72b0f533ac838e2f2e.jpg
Capo Feto, Spot Kitesurf, Mazara del Vallo

Il primo giorno scorre veloce ed è già mattino.
Sveglia di buon ora e per la Cappellini “colazione dei campioni”; 2 albumi, 2 fette di pane tostato con marmellata, latte di soia, mandorle e caffè.
Perché sono kiter ed oggi mi aspetto di fare una sessione di almeno 4 ore!

Uno sguardo all’orizzonte e niente promette bene. Piove, fa freddo e grigi nuovoloni smorzano qualsiasi possibilità ed entusiasmo.

1° giorno: zero vento, zero ore di kite. (la colazione dei campioni però l’ho già fatta e ho dimenticato di portare con me le scarpe da corsa… mannaggia!)

2°, 3°, 4°, 5° giorno… nessuna novità. Solo ricerca e ansiosa attesa di anche solo quella leggera brezzettina che ti fa ben sperare.

“Venti costanti con frequenza di 300 giorni l’anno” avevo letto online.

Ecco! Io sono rientrata nei restanti 65. Ti pareva!
Rassegnati Cappellini! E goditi le bellezze di questa terra.

Capo Feto, Mazara del Vallo. Area kitesurf autorizzata.
Ad una quarantina di minuti dalla laguna dello Stagnone, uno splendido arenile selvaggio, lunghissimo e bagnato da un mare cristallino, raggiungibile da una lunga strada sterrata.
10 minuti di kite fatti bene, il resto paziente attesa.

IMG_20170102_233607_288.jpg
Capo Feto

Pozziteddu, costa sud occidentale. Area kitesurf autorizzata.

13422294_10209361956270957_9202862490444987825_o.jpg
Pozziteddu, Spot Kitesurf, Campobello di Mazara

Ad un ora dalla laguna. Lunghissima e bellissima spiaggia caraibica. Acqua cristallina.
Ci dicono sia luogo ideale per amanti wave.

20160609_125856 (1).jpg
Pozziteddu beach

Leggo:

“Venti. Levante, Scirocco, Ostro, Libeccio, Ponente, Maestrale, Tramontana. Zona sabbiosa senza pericoli; si esce con mura a dritta in condizioni off-shore con vento nord/nordovest con onda fino a tre metri, pulite, lunghe e portanti, ottime per saltare. Con scirocco mura a sinistra.
Periodo migliore: Primavera, autunno inverno” (www.kitesurfmazara.it)

Oggi 2 nodi, zero possibilità di uscire in mare.
Sei nel periodo sbagliato Cappellini! Ti pareva!

13422332_10209361952190855_3614699954280808378_o.jpg

Isola di Favignana.
Splendida escursione in barca con il Team della KTS, Kite Tour Sicily.

Un paradiso. Acque limpide e trasparenti con colori unici cangianti dal turchese al verde smeraldo.
Coste di rara bellezza.
Cala Rossa, Cala azzurra, Isola dei gabbiani.. sono solo alcune delle soste che abbiamo fatto e che ci hanno rigenerato l’anima grazie a scenari unici.
Gruppo formato da una decina di persone. Staff KTS fantastico. Contatto preso! Ci rivedremo sicuramente.

20170103_185733.jpg
Kite Tour Sicily

Le saline della laguna e l’incanto dei suoi tramonti.

DSC04907.JPG
Saline dello Stagnone

Momenti magici in sospensione tra reale ed irreale. Un tavolozza che ad arte ogni sera si dipinge dei suoi colori più caldi, suggestivi, inaspettati. Ogni Tramonto ha il suo fascino in ogni luogo del mondo ma qui.. qui vivi la pace, la bellezza, la magia.
Il Ristorante “Mamma Caura” ti accoglie in una location spettacolare con vista sulla strepitosa meraviglia delle saline. Ovviamente l’aperitivo di Mamma Caura è diventato presto un “must” della nostra vacanza.

13416843_10209360696239457_7047980573444205349_o.jpg
“Mamma Caura”

La scuola Kitesurf “Le Vie del Vento” a cui ci siamo appoggiate (un po’ per caso, non conoscendo nessuno in zona) è diventato presto approdo quotidiano. Ha accolto e coccolato ogni giorno le nostre speranze rese vane da Eolo latitante.

Gente “ganza” come si dice in toscana quelli delle Vie del vento. Simpatici e amichevoli, un bel gruppo con cui trascorrere momenti di attesa. Ci rivedremo!

Anche perché, io, questo Stagnone lo voglio vedere e vivere come si deve! Con il vento che ogni kiter che incontro mi descrive. Ho ancora molto da imparare, sono ai primi tricks e la laguna dello “Stagno” e un luogo perfetto per apprendere, sperimentare e progredire in sicurezza.

10 Giugno. Ciao Sicilia. Nonostante l’assenza del mio amato vento, mi hai fatto sentire a casa e mi hai regalato emozioni e scenari unici. Ed i siciliani beh! Che dire! Li amo. Accoglienti, calorosi e sempre disponibili.

E in fondo..
Nuddu si pigghia si non si rassumigghia

(Le persone si scelgono perché si somigliano)

Siamo noi.. Siamo kiter!

La Cappe.

IMG_20170102_231423_882.jpg
Stagnone, Sicilia

c556fcee3e864364bb84bdc5f8497d48.jpg

1654662ad53b4c82a62d67a530f962f9.jpg

 

Annunci

2 pensieri su “Sicilia, terra di rara bellezza. Alla ricerca del vento perduto!

  1. bellissimo racconto, peccato per il vento, ma tranquilla anche ci sono dovuto tornare due volte ……………………….. il fatto è, che nn saranno le uniche sicuramente! 😉 magari ci si becca in qualke spot ti ho aggiunto anche su ista
    ciao e buon vento

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...